Plectranthus coleoides variegata

Questa pianta l’ha riprodotta mia madre per talea in Puglia e mi ha regalato un esemplare ora
sul mio balcone pisano. Di seguito qualche piccolo consiglio pratico. Francesco Diliddo

Sono piante erbacee originarie del Sudafrica.
Molte specie vengono coltivate per il bel fogliame, a volte fortemente aromatico, mentre alcune
specie anche per la fioritura in spighe molto decorativa, tendenzialmente sui toni dell’azzurro
e del viola. Sono originarie di ambienti di tipo subtropicale e mediterraneo, quindi non sopportano il freddo
rigido: a seconda delle specie reggono un minimo di 10° C.

I plectranthus si riproducono facilmente per talea: basta interrare un pezzetto di ramo e mantenere il terriccio umido.

2 Replies to “Plectranthus coleoides variegata”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: