Come abbellire un tronco di palma

Il punteruolo rosso (Rhynchophorus ferrugineus) ha purtroppo eliminato e distrutto molti alberi e paesaggi urbani delle nostre città, da nord a sud, la stragrande maggioranza delle nostre palme sono state attaccate e sono morte. Quando ero adolescente seminai, nel giardino della casa in campagna, in Puglia due palme e una delle due, dopo circa 20 anni è stata attaccata ed è morta in pochi mesi! Abbiamo fatto tutta la procedura tecnico-sanitaria, asportando la parte attaccata da decine  di punteruoli e smaltita. Mio padre regolarmente tratta le palme rimaste nella speranza di proteggerle da questo mostriciattolo!
Non mi spiego come la Spagna sia riuscita a salvare le palme nelle sue città principali e in Italia non si è agito per tempo. Dopo un anno dall’intervento è rimasto nel terreno il tronco di palma (eliminarlo sarebbe molto complicato vista la posizione e altri alberi nelle vicinanze), perfettamente sano senza nessuna traccia di punteruoli (abbiamo trattato per precauzione anche il fusto).
Ho pensato di decorarlo, creando delle fessure nelle coste naturali del tronco e piantando delle talee di sedum, (già le erbacce ci nascono naturalmente) e tra qualche mese vedremo i risultati. Saluti, Francesco Diliddo

IMG_6668

IMG_6667IMG_6666IMG_6665

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: