Dipladenia fiore rosso

Questa pianta viveva già da qualche anno sul balcone della nuova casa così l’ho adottata e rinvasata scoprendo che ha moltissime radici tuberose che usa come riserva idrica nei periodi di siccità! Si arrampica da sola e ama tanto il sole con moltissimi fiori, nonostante la mia drastica potatura dopo il rinvaso in primavera. Durante le foto ho scoperto una colonia di afidi, scappo a fare il trattamento! Le foto e alcuni consigli sulle cure. Buon fine settimana, Francesco Diliddo

dipladenia flower

dipladenia

Originaria del Brasile, grazie a nuovi incroci, è mutata in pianta per esterni ed è molto indicata per il nostro clima.
Teme le temperature notturne troppo basse, quindi esponetela all’ aperto solo dopo il 10 aprile; un’annaffiatura regolare viene ricompensata con una crescita vigorosa ed una fioritura abbondante. Un buon drenaggio della terra è importante e per evitare acqua stagnante lasciate i contenitori senza sottovasi e all’ eventuale infestazione di afidi, acari o cocciniglie applicate dei prodotti specifici. Usare unicamente concimi liquidi e concimare le piante solamente due volte durante la bella stagione; lo svernamento si svolge in ambienti temperati (al di sopra di 10° C) e luminosi: in inverno annaffiare sporadicamente.

Annunci

2 responses to this post.

  1. Adoro questa pianta, grazie per le info! Buon we,65Luna

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: