Epiphyllum ackermannii salvataggio

Una pianta davvero sfortunata! Lo scorso anno mi è stato regalato un esemplare stupendo (leggi articolo), che aveva circa 15 anni, ma poi dopo il rinvaso (credo) di aver esegerato con le annaffiature ed è marcito velocemente. Ho regalato molti rami in giro per l’Italia agli amici del gruppo facebook “Scambiamo talee” poi ho fatto due piante per  talea, una per me ed una per la mamma in Puglia. L’esemplare pugliese è cresciuto tantissimo (si è ripreso da un forte attacco di cocciniglia) ed ha anche fiorito a giugno. Il mio che sembrava star bene ha avuto un primo marciume in inverno (talea radicata) così l’ho sistemata e quando sembrava in forma si è riammalata! La settimana scorsa ho fatto il secondo salvataggio ed ho risistemato tutto! Incrocio le dita e buon fine settimana Francesco Diliddo

epi

epi2 epi3

epiphyllum ackermannii

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: