I fiori dell’orto

Ora comincia la parte bella della coltivazione degli ortaggi sul balcone. I colori possono sembrare monotematici, ma tutto questo giallo mi sta dando soddisfazioni. I primi a fiorire sono stati i cetrioli, poi è toccato alle zucchine e per ultimi i pomodori. La parte difficile è far capire agli insetti pronubi che qui c’è tanto lavoro da fare per loro. Zucchine e cetrioli infatti, senza l’intervento degli insetti impollinatori, difficilmente riusciranno a produrre i loro frutti che cadrebbero senza essere fecondati. Il 2016 mi sono attrezzato con un pennellino e tutte le mattine mi dedicavo ad impollinare i fiori femminili. Solo così sono riuscito a mangiare le zucchine del mio balcone. Quest’anno ci riprovo!
Oltre al colore giallo degli ortaggi, finalmente anche il gelsomino ha prodotto i primi fiori profumati che rendono tutto ancora più piacevole.
Savino Diliddo

zucchina impollinazione

WhatsApp Image 2017-05-05 at 19.31.27

WhatsApp Image 2017-05-05 at 19.31.27 (1)

WhatsApp Image 2017-05-05 at 19.31.28

 

13 Replies to “I fiori dell’orto”

    1. Ciao Ciliegina, sono agronomo ma è comunque molto semplice distinguerli. I fiori femminili hanno già un abbozzo di zucchina e non producono polline mentre i fiori maschili hanno un normale stelo e producono tantissimo polline. Grazie per il commento

  1. Il colore della gioia!
    Questa mattina appena aperte le finestre, mi ha avvolto un’ondata forte di profumo, è la prima giornata che i tenta metri di gelsomino si fanno sentire 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: