Sulcorebutia tiraquensis

Rebutia tiraquensis.jpg

Piccolo cactus ricevuto in regalo e dopo molte ricerche ho scoperto che è una sulcorebutia tiraquensis (Rebutia steinbachii subs. tiraquensis). Era molto sofferente e l’ho rinvasato subito, ora rientra nella mia mini collezione di rebutia. Piccolissimi esemplari che fioriscono tutti gli anni e il fiore dovrebbe essere di colore rosso!
Vi scrivo alcuni consigli e curiosità tradotti dall’inglese e mostro la fotografia.

Consigli e curiosità per le cure della Sulcorebutia tiraquensis

Originaria della Bolivia meridionale vive in alta quota (fino a 2500 metri) e predilige un terreno minerale molto permeabile che deve essere rigorosamente mantenuto asciutto durante tutto il periodo di riposo invernale poiché è molto sensibile a qualsiasi eccesso di umidità. Per prevenire il marciume si consiglia di circondare il collo della radice con sabbia grossolana, questo aiuta un veloce drenaggio dell’acqua e un’adeguata circolazione dell’aria. Le piante sono abbastanza resistenti al gelo con temperature fino a -5 ° C, quindi l’inverno possono restare in serra fredda.
Annaffiare moderatamente durante la stagione di crescita e tenere asciutto il terriccio durante il riposo invernale: senza il freddo del periodo invernale normalmente non si ottengono fiori. Necessita di un’esposizione in pieno sole e possibilmente balconi, terrazzi esposti a sud.

3 Replies to “Sulcorebutia tiraquensis”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: