Sulcorebutia rauschii cv “spine gialle”

Sulcorebutia rauschii spine gialle.jpg

L’ho presa nel 2015 insieme alla sfortunata cultivar “violacidermis” e finalmente pubblico l’articolo. L’altra è stata bene solo il primo anno e nonostante l’abbia portata in Puglia (da mia madre) è vissuta un paio d’anni.
Questa con le spine gialle sembra più resistente ed è cresciuta pochissimo in 3 anni (sono cactus a crescita lentissima) e purtroppo non ha mai fiorito, mentre le altre sulcorebutia fioriscono regolarmente in primavera. Vi mostro la foto e, come di consueto, alcuni consigli per le cure. Buona giornata, Francesco Diliddo

Consigli e curiosità per le cure della sulcorebutia rauschii cv “yellow spines”

Rinvasare utilizzando il composto per cactus molto permeabile, che deve essere rigorosamente mantenuto asciutto durante tutto il periodo di riposo invernale, poiché è molto sensibile a qualsiasi eccesso di umidità. Le piante sono abbastanza resistenti al gelo con temperature fino a 0 ° C, quindi l’inverno possono restare in serra fredda.
Annaffiare moderatamente durante la stagione di crescita e tenere asciutto il terriccio durante il riposo invernale: senza il freddo del periodo invernale normalmente non si ottengono fiori. Necessita di un’esposizione in pieno sole e possibilmente balconi, terrazzi esposti a sud.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: