Ultimo Articolo inserito
Subscribe Newsletter
Il balcone ad ovest nel mese di marzo 2022.

Le nostre piante si possono ammalare a causa delle malattie fungine ed anche dagli attacchi dei parassiti come gli afidi, gli acari, le terribili cocciniglie e il ragnetto rosso. Il sistema naturale di protezione per le nostre piante sul balcone, in giardino e nell’orto si basa sulla prevenzione: se le piante sono in salute reagiscono meglio agli attacchi di funghi, marciumi e degli insetti nocivi. Bisogna partire dal presupposto che in natura ci sono i predatori naturali, come ad esempio le coccinelle che sono ghiotte di afidi e anche i ragni si nutrono di molto insetti dannosi, mentre sul nostro terrazzo è più facile che arrivino i parassiti rispetto ai loro predatori naturali.
La soluzione è quella di utilizzare prodotti repellenti naturali (100% biologici) che proteggono le nostre piante in caso di arrivo di malattie fungine e di parassiti sgradevoli. Tecnicamente si parla di “lotta integrata”: una pratica di difesa delle colture che prevede una drastica riduzione dell’uso di fitofarmaci attraverso diversi accorgimenti. Tra i principali si possono elencare l’uso di fitofarmaci poco o per niente tossici per l’uomo e per gli insetti utili, fitofarmaci che possono essere facilmente denaturati dall’azione biochimica del terreno e dall’aria e infine l’utilizzo di insetti predatori.
A questo proposito vorrei ringraziare la FLORTIS per avermi fatto conoscere questi prodotti naturali.
Il primo di questi è Flortis Ortica composto di estratto di ortica fermentato (sostanza nota per le sue proprietà insetticide), di origine naturale, 100% vegetale, ottimo contro afidi, acari e carpocapsa.
L’estratto va diluito in acqua, seguendo le dosi e va spruzzato sulle pianta da una distanza di 40-50 centimetri, bagnando in modo uniforme tutta la superficie aerea, compresa la pagina inferiore delle foglie. Consiglio di trattare in primavera ed estate, ogni 7-15 giorni, per un totale di massimo 5-6 trattamenti per pianta. È applicabile sugli alberi da frutto (melo, pero, susino, pesco, ciliegio, noce), nell’orto (patata, lattuga, cavolo, fagiolo, ravanello), sulla vite e nelle piante da fiore.
Per le malattie fungine il prodotto di origine naturale è Flortis Equiseto estratto di Equisetum arvense fermentato, 100% naturale da diluire in acqua seguendo i dosaggi sulla confezione. L’estratto di equiseto è ottimo per prevenire e curare l’oidio, la peronospora, la bolla del pesco e la septoria.
Si può utilizzare sugli alberi da frutto (melo, pesco), nell’orto (cetriolo, pomodoro) e per la vite.
Flortis mi ha inviato anche il pratico ed elegante vaporizzatore “Rugiada” che nebulizza perfettamente questi prodotti sulle nostre piante. Tra i prodotti che ho ricevuto da questa azienda spicca Plant-Prod NPK 15-15-30 ottimo per le fioriture delle nostre piante con un’alta percentuale di potassio.
Partendo dall’abc della chimica (la tavola periodica) gli elementi principali per concimare le nostre piante sono l’azoto (N), il fosforo (P) e il potassio (K) e la proporzione 15-15-30 è perfetta per stimolare le fioriture di tutte le piante sul balcone e nell’orto. Fino al 31 maggio 2022 potete usufruire dello sconto del 10% sul sito Flortis utilizzando il codice sconto Florbalcone10. Buona giornata, Francesco Diliddo.

Equiseto.
Ortica.
Afidi su rosa.
Oidio.
Il vaporizzatore “Rugiada”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Subscribe to our newsletter

Sign up to receive updates, promotions, and sneak peaks of upcoming products. Plus 20% off your next order.

Promotion nulla vitae elit libero a pharetra augue