Giardini d’autore, Rimini 16 e 17 marzo 2024

Ultimo Articolo inserito
Subscribe Newsletter

Il mio primo evento di giardinaggio, per questa primavera 2024, a Rimini nella splendida cornice di “Giardini d’Autore” in programma il 16 e 17 marzo nel cuore della città.
Castel Sismondo, Piazza Malatesta, il Bosco dei Nomi e la Piazza dei Sogni saranno ancora una volta lo spazio dedicato al giardino, all’artigianato, alla cultura e alla bellezza.

Potremo incontrarci Domenica 17 marzo ore 11:00, dove terrò un incontro dedicato a “Le piante più resistenti per la casa al mare”. Per avere un angolo fiorito nelle vicinanze del mare, il segreto è quello di scegliere le piante più adatte che resistono alla salsedine e al vento.
Dimostrazione pratica per la messa a dimora e la realizzazione di due composizioni di piante per un terrazzo vista mare.

I protagonisti di “Giardini d’Autore” saranno come sempre i migliori vivaisti in Piazza Giardino che, attraverso la loro proposta botanica, regalano ogni anno l’occasione di conoscere ed acquistare piante ed essenze uniche per giardini e terrazzi. Accanto a loro gli artigiani e i designer che coloreranno la Corte delle Meraviglie e le aziende agricole della Giardini Farm Market con prodotti di eccellenza della terra. Un week-end da vivere tra laboratori di giardinaggio, appuntamenti speciali, corsi di decorazione, incontri, visite guidate e passeggiate.
All’Arena Francesca da Rimini prenderà vita lo spazio Giardini Kids – Imparare dalla Natura accanto alla oramai famosa Fattoria Urbana in collaborazione con il Podere Santa Pazienza. Un
progetto importante firmato a quattro mani con il Gruppo Hera dove saranno organizzati laboratori, corsi e appuntamenti dedicati ai più piccoli per imparare giocando.
Un week-end davvero unico in cui gli spazi nel cuore della città di Rimini si abbelliranno e si amplieranno per una contaminazione fra natura e arte, un dialogo che attraversa i cinque sensi, aprendo sguardi e scenari sempre nuovi grazie anche alla collaborazione con il Comune di Rimini e lo speciale “Circuito dell’Arte” che permetterà di acquistare un unico biglietto per la mostra botanica e l’ingresso al Fellini Museum.
L’edizione di “Giardini d’autore 2024” è ricca di ospiti e collaborazioni importanti. Sabato 16 marzo alle ore 12:00 si terrà, nel meraviglioso giardino del Soccorso di Castel Sismondo, la presentazione del prezioso volume The Daily Bouquet, con la presenza dei relatori Ivo Bonacorsi e Rita Rovelli Caltagirone.

Sabato e domenica sarà la volta di due personaggi noti al pubblico di YouTube e del mondo dei blog.
Nello specifico, Fabio Chessa, in arte Sfobbo, creator digitale e esperto di verde, terrà due appuntamenti dedicati alle piante da interno, dispensando consigli su come abbellire i propri angoli di casa all’interno di una vera e propria serra.
Domenica 17 marzo appuntamento con Francesco Diliddo e il suo blog BalconeFiorito con un laboratorio in cui si parlerà di piante e fiori per balconi vista mare.

Sempre in tema di collaborazioni nasce a primavera l’importante dialogo con l’Università di Bologna con la presentazione del progetto di Terza Missione curato dal Dipartimento di Scienze
per la Qualità della Vita per far conoscere tutti gli appuntamenti da loro organizzati e per presentare lo Scaffale Botanico, una collezione permanente con più di cinquanta libri illustrati, erbari, saggi, divulgativi dedicati ai racconti delle piante e degli alberi, disponibile presso la Biblioteca del Campus di Rimini, in via Vittime Civili di Guerra 5.

Giardini d’Autore Primavera 2024: Castel Sismondo Piazza dei Sogni – Rimini
Sabato 16 e domenica 17 marzo – orario continuato dalle 9:30 alle 19:30

Tutto il programma completo lo trovare al link ufficiale dell’evento.
Ci vediamo a Rimini, Francesco Diliddo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe to our newsletter

Sign up to receive updates, promotions, and sneak peaks of upcoming products. Plus 20% off your next order.

Promotion nulla vitae elit libero a pharetra augue