Ultimo Articolo inserito
Subscribe Newsletter

 

IMG-20200511-WA0018.jpgQuest’anno causa emergenza covid-19 e per problemi organizzativi dell’associazione degli ortolani pisani, ho dovuto lasciare il mio orto urbano e così ho riorganizzato gli spazi sul balcone per fare posto all’orto! Ho utilizzate grandi vasi profondi mescolando terriccio universale, un pò di terra dell’orto e stallatico (concime organico in pellet da “cacca” di stalla) e poi ho piantato pomodori e lattuga. Quest’ultima è perfetta in vaso e dopo solo 40-45 giorni sarà pronta da mangiare. Non tutti gli ortaggi si prestano per il balcone, ad esempio le zucchine hanno problemi di impollinazione, mentre basilico, peperoncini e ravanelli vanno benissimo e poi ci sono anche le verdure invernali. Ho scelto i pomodori datterini che adoro e poi ho provato pomodori a grappolo “sun black”, quelli “gialli a lampadina” e il pomodoro ciliegino arancione. Agli inizi di marzo ho seminato i pomodori “giallo-rosso” di Crispiano (Taranto), e sono nate ben 21 piante ma dopo un mese si sono ammalate del terribile marciume del colletto e sono morte tutte, nonostante vari trattamenti con verderame (purtroppo è un fungo terribile del terreno). Così ho comprato le piante pronte, già grandi, direttamente dal mio negozio di fiducia. In vaso la crescita sembra più veloce e col caldo di questi giorni sono cresciute tanto tutte le piante. Ogni due settimane le tratto con prodotti biologici in maniera preventiva (infatti abitando in riva al fiume rischio molto le malattie fungine), con l’olio di Neem e il verderame insieme nel vaporizzatore. I pomodori li sistemerò sulla rete del balcone, legandoli in maniera verticale mentre la lattuga non ha bisogno di supporti.
Anche sulla pagina facebook ho inaugurato la sezione “Orto sul balcone” per pubblicare foto e consigli.
Vi mostro le foto scattate questa mattina e buona giornata, Francesco Diliddo

IMG-20200511-WA0019.jpg

IMG-20200511-WA0017.jpg

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe to our newsletter

Sign up to receive updates, promotions, and sneak peaks of upcoming products. Plus 20% off your next order.

Promotion nulla vitae elit libero a pharetra augue