Allium hollandicum ‘Purple Sensation’.

La scorsa estate ho coltivato con piacere e soddisfazione l’Allium millenium, perfetto per la coltivazione in vaso che non supera i 40 centimetri di altezza. A metà autunno ho preso i bulbi di Allium ‘Purple Sensation’ e ‘Sensation mix’ e li ho messi a dimora in un bel vaso in terracotta che sono arrivati in fiore, in questa primavera abbastanza calda, già a fine aprile.
Il nome scientifico è Allium hollandicum e può raggiungere l’altezza di 80 centimetri, ma vedendo gli esemplari nei giardini degli amici presumo che preferisca la coltivazione in terra.
I bulbi che ho preso effettivamente non erano belli grandi quindi, in generale, posso ritenermi soddisfatto del risultato. Di seguito vi mostro gli scatti dal balcone e condivido i miei consigli di coltivazione per l‘Allium hollandicum ‘Purple Sensation’. Buona giornata, Francesco Diliddo.

Curiosità e consigli per le coltivazione dell’Allium hollandicum

L’Allium hollandicum è una pianta bulbosa da fiore originaria dell’Iran e del Kirghizistan e appartiene alla famiglia delle Amaryllidaceae.
È chiamata comunemente la cipolla persiana o aglio olandese ed è coltivata come ornamentale in aiuole in giardino oppure in vaso su balconi e terrazze.
L’Allium hollandicum ‘Purple Sensation’ è una pianta perenne dalle foglie lunghe, piatte le cui ombrelle sferiche sono composte da numerosi fiori a forma di stella dal viola al viola-rossastro che compaiono nella tarda primavera e all’inizio dell’estate.
La cultivar “Purple Sensation” ha vinto il premio al merito del giardinaggio della Royal Horticultural Society.
Come esposizione l’Allium hollandicum predilige un’esposizione assolata e i bulbi vanno messi a dimora in autunno in un terreno fresco, fertile e si adatta facilmente, essendo molto rustica.
Per la coltivazione in vaso è sempre meglio scegliere un vaso profondo e bisogna garantire un buon drenaggio dell’acqua in eccesso. Come mia abitudine aggiungo al terreno, nel momento della messa a dimora dei bulbi, del fertilizzante stallatico pellettato che basterà per tutto il ciclo di crescita e fornirà all’Allium hollandicum le sostanze nutritive che serviranno per la fioritura dell’estate successiva. Annaffiare con moderazione fino alla nascita e quando spunteranno dal terriccio le prime foglie bisogna annaffiare con costanza: in generale terriccio umido e mai inzuppato. Come tutte le bulbose l’Allium hollandicum ‘Purple Sensation’ finita la fioritura andrà in riposo, seccheranno le foglie e il bulbo resterà nel terreno per le primavere successive. In vaso si posso togliere i bulbi, proteggerli in un luogo riparato, asciutto e fresco per tutta l’estate per poi rimpantarli a fine autunno.

Allium hollandicum sul balcone dopo la pioggia a fine aprile.
Allium hollandicum, primi fiori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe to our newsletter

Sign up to receive updates, promotions, and sneak peaks of upcoming products. Plus 20% off your next order.

Promotion nulla vitae elit libero a pharetra augue