Ultimo Articolo inserito
Subscribe Newsletter

L’ho presa al supermercato casualmente scambiandolo per un Chamaecereus sylvestris invece ho scoperto con soddisfazione essere un ibrido. Alcuni consigli dal web di seguito. Francesco Diliddo

Chamaelobivia

Chamaelobivia cultivar VIOLET, ibrido di Chamaecereus sylvestris e Lobivia (ora ribattezzato Chamaecereus Echinopsis). Piccola pianta accestente con rami a forma di dita. I fiori sono di color viola intenso, da cui il nome.

La maggior parte di questi ibridi possono crescere all’esterno tutto l’anno e hanno bisogno di molto sole e in inverno resiste fino ad una temperatura di -4 C.

Coltivare in terreno ben drenato in posizione soleggiata: hanno bisogno di un periodo di riposo freddo in inverno per la produzione di fiori in abbondanza.  Ha bisogno di acqua moderata in estate e nessuna innaffiatura in inverno.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe to our newsletter

Sign up to receive updates, promotions, and sneak peaks of upcoming products. Plus 20% off your next order.

Promotion nulla vitae elit libero a pharetra augue