Ultimo Articolo inserito
Subscribe Newsletter
Orlaya grandiflora.

L’anno scorso ho acquistato semi selvatici e interrato a caso tra i vasi del balcone. Molte piante sono nate in tarda primavera ed ora a sorpresa ci sono i fiori dell’orlaya grandiflora chiamata comunemente “lappola bianca”. Ecco la foto e alcune curiosità su questa pianta erbacea. Saluti, Francesco Diliddo

Curiosità e consigli per la coltivazione dell’orlaya grandiflora.

Appartiene alla famiglia delle apiaceae e la sua origine autoctona è in Lombardia. L’orlaya grandiflora ha meravigliosi, grandi fiori bianco puro che ricordano un pizzo delicato, da cui il nome inglese “white laceflower” (letteralmente, fiore di merletto bianco). Nonostante l’apparenza delicata, è una pianta robusta, che ricopre i suoi frutti di aculei uncinati, utili per la loro difesa e per il trasporto da parte degli animali. È una pianta annuale che attrae insetti benefici come le api e le farfalle. Si semina direttamente all’esterno in pieno sole in primavera per una fioritura estiva oppure in autunno per una primaverile. Il periodo di fioritura è molto lungo e spesso prosegue fino ai primi freddi.

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe to our newsletter

Sign up to receive updates, promotions, and sneak peaks of upcoming products. Plus 20% off your next order.

Promotion nulla vitae elit libero a pharetra augue