Ultimo Articolo inserito
Subscribe Newsletter

Esattamente 1 anno fa mi è stata donata una splendida pianta di hoya carnosa già radicata, spedita per posta e sopravvissuta alla lentezza delle poste italiane. Altre talee ricevute  nel 2015 hanno risentito del trasloco e non ce l’hanno fatta, mentre questa pianta si è ambientata al clima caldo umido del pianerottolo di casa e in questi giorni di caldo intenso le vaporizzo spesso! Ho due esemplari e un terzo l’ho portato in Puglia sul balcone di mia madre e per ora sta benone. È nato un ramo lunghissimo e alla sommità sono spuntati i miei primi fiori e che sorpresa! Posso affermare che dopo la Gloriosa è diventato uno dei miei fiori preferiti. Vi mostro le foto, buona giornata. Francesco Diliddo

HOYA CARNOSAhoya bocciolihoya luglio 2016

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

0 risposte

  1. Sono bellissime…ma io ho rinunciato perché d’ inverno diventerebbe problematico per me riparare anche quelle.
    Il fiore oltre ad essere profumato ha anche un buon sapore. A detta di qualcuno si può anche assaggiare il loro nettare dolcissimo 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe to our newsletter

Sign up to receive updates, promotions, and sneak peaks of upcoming products. Plus 20% off your next order.

Promotion nulla vitae elit libero a pharetra augue