Posts Tagged ‘progetto’

Qr code per identificare le piante

locandina-1

Un’ottima idea per il riconoscimento delle piante in natura, per avere maggiori informazioni sulle cure delle piante che già possediamo e per scegliere al meglio le nuove piante per i nostri balconi e giardini.

Come funziona un codice QR? arboretum-icon
Un codice QR è un codice a barre bidimensionale di forma quadrata. Viene impiegato per memorizzare informazioni, in questo caso contiene un collegamento ad un pagina. Per leggere un codice QR bisogna installare un App (es. Qr code reader), basta fare una ricerca su Google Play o Apple Store.
Il progetto Arboretum nasce dall’idea di creare una piattaforma per la raccolta di informazioni delle varie specie vegetali, ogni scheda botanica è dotata di un codice Qr.
La piattaforma Arboretum è rivolta a Giardini, Parchi, Vivai e Privati.

Basta fotografare il codice QR con lo smartphone per avere informazioni riguardo la pianta che si sta osservando, ad esempio il periodo di fioritura, l’esposizione oppure il luogo d’origine e tante altre informazioni utili.

Visita il sito web della piattaforma http://www.arboretum.link

Buona navigazione, Francesco Diliddo

Annunci

Il terrazzo (non mio) prende forma…

Oggi grandi lavori presso il terrazzo del mio carissimo amico Claudio! È uno spazio molto ampio con tante piante ereditate dal vecchio proprietario ed un fantastico impianto idrico da rimettere a posto. Moltissime crassulaceae inselvatichite e tanti gioiellini, nascosti qua e la, sparsi tra i vasi.
Abbiamo per ora sistemato e riorganizzato i vasi in terracotta che decorano il muretto principale con diverse specie di crassule, senecio e mesembriantemo.
Poi passeremo a mettere a dimora delle piante rampicanti sulle pareti e Claudio predilige le piante perenni variegate per effetti cromatici verde/bianco.
Durante la mattinata una splendida farfalla è venuta a nutrirsi del nettare sui fiori dell “amante del sole” (cercatela nella foto!).
Vi mostro alcuni scatti di oggi e prossimamente le foto d’insieme. Saluti, Francesco Diliddo

crassule

mesembriantemo

WhatsApp Image 2017-04-10 at 16.29.48

Progetto 2000eOrto

Il progetto 2000eOrto nasce dal sogno di poter poter coltivare nel proprio balcone di casa o in piccoli giardini privati, piccoli frutti e ortaggi di stagione in maniera tradizionale. Fin da quando ero piccolo mi divertivo a seminare i semi delle angurie, alcuni legumi e i pomodori nei vasi delle piante ornamentali di mia madre. Puntualmente per problemi di spazio o per colpa di alcune malattie o insetti queste piante morivano prematuramente. Il passo da diventare bambino fino a diventare adulto spesso è più breve di quanto si possa pensare. 2000eortoLegato alle mie origini contadine ed effettuando un percorso di studi nell’ambito agrario, ho potuto fare mie le conoscenze pratiche e tecniche della coltivazione di frutta e ortaggi. Passare da un ambito ampio come quello dei campi di grosse superficie per arrivare al vaso sul balcone di casa non è facile ma è comunque stimolante e creativo. Bisogna progettare bene lo spazio, dimensionare i vasi e programmare le semine in base al migliore periodo dell’anno. Giorno dopo giorno i miei ortaggi stanno dando un colore verde intenso al balcone di casa e spesso i vicini mi chiedono di quali piante si tratta. Il loro stupore nel sentire che sono piselli, zucchine, cetrioli, fagioli e pomodori mi riempie di soddisfazioni. Erano solo semi un mesetto fa e adesso ho problemi a gestire la loro crescita.
Quindi quel sogno di poter portare nelle case di tutti dei vasi con piante che producono ortaggi non è proprio così lontano.
Speriamo bene.

Savino Diliddo

Il Progetto 2000eOrto partecipa al Festival dell’Innovazione della Regione Puglia che si svolgerà a Bari dal 21 al 23 maggio e prenderà parte al talent “A parole tue” che si svolgerà a Bari il 22 maggio 2015.

Pagina Facebook Progetto 2000eOrto SEGUI