Begonia semperflorens

Composizione semplice da coltivare con un bell’effetto variopinto per balconi e terrazze! Buona giornata, Francesco Diliddo

Begonia semperflorens

Piccola pianta succulenta perenne originaria del Brasile, generalmente coltivata come annuale. E’ formata da compatti cespuglietti di foglie carnose, di forma arrotondata, lucide, di colore verde brillante o bronzo-rossastro, raggiunge i 25-40 cm di altezza; da metà primavera fino al primi freddi produce piccoli fiorellini a quattro petali, carnosi, di colore bianco, rosa o rosso. Queste piante vengono utilizzate per le bordure, dove divengono rapidamente tappezzanti, hanno poche
esigenze e quindi sono molto diffuse, si possono vedere comunemente in molti giardini.
Porre le begoniette in posizione soleggiata, crescono bene anche a mezz’ombra, dove però producono meno fiori.
In inverno temono il freddo, si possono però riparare in serra temperata.
Annaffiare regolarmente, lasciando asciugare un poco il terreno tra un’annaffiatura e l’altra; da marzo a ottobre fornire del concime per piante da fiore mescolato all’acqua delle annaffiature ogni 10-12 giorni.
Preferiscono terreni sciolti, soffici, ricchi di materia organica, molto ben drenati; utilizzare un miscuglio costruito da terriccio bilanciato, sabbia e torba, aggiungendo anche una piccola quantità di stallatico ben maturo.

2 Replies to “Begonia semperflorens”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: