Ultimo Articolo inserito
Subscribe Newsletter
Lotus berthelotii, fiore.

Quando visito le mostre mercato sono sempre alla ricerca di piante meno conosciute, originarie di paesi lontani: per me il giardinaggio è come viaggiare! Mentre giravo per VerdeMura a Lucca ha attratto la mia attenzione il lotus berthelotii che subito ho adottato e la ragazza che le vendeva mi sembrava molto preparata in materia. Quando chiedo il nome di una pianta al venditore e non lo conosce mi da quasi fastidio. Ecco la foto come promesso e alcune informazioni trovate in rete per le cure. Proverò a moltiplicarla per talea e regalarla a tutti i miei amici col pollice verde. Saluti, Francesco Diliddo.

Curiosità e consigli per le cure del lotus berthelotii.

 

Il lotus berthelotii è una pianta erbacea perenne originaria delle isole Canarie, semi sempreverde; ha portamento rampicante o prostrato e tende ad allargarsi molto rapidamente, costituendo un ampio cespuglio; ha fusti sottili, che portano lunghe foglie lineari, di colore verde-argentato o bluastro, sono verticillate o riunite in piccoli fascetti. I fusti sono molto sottili, dello stesso colore delle foglie, oppure rossastri, flessibili e prostrati; da marzo a ottobre i lotus producono innumerevoli fiori di medie dimensioni, a forma di becco o di fiammella, riuniti verso l’alto. Molto adatte in panieri appesi, queste piante si possono porre a dimora anche nei giardini rocciosi, come piante tappezzanti. Porre a dimora in terreno abbastanza ricco e molto ben drenato; si può preparare un terreno ideale mescolando due parti di terriccio bilanciato ad una parte di sabbia e lapillo a granulometria differente. Pianta che necessita di essere esposta ai raggi diretti del sole. Durante i mesi freddi annaffiare saltuariamente, inumidendo il terreno ogni 25-30 giorni, evitando di bagnare eccessivamente il substrato.

Lotus berthelotii.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

5 risposte

  1. Mi piace tantissimo il tuo blog! Io adoro le piante e quando vedo balconi con vado di fiori che stanno appassendo o sono secchi mi fa male il cuore. Un’altra cosa che piace sapere delle piante e dei fiori è il loro significato! 😀😀 complimenti ancora 👏🏻👏🏻

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe to our newsletter

Sign up to receive updates, promotions, and sneak peaks of upcoming products. Plus 20% off your next order.

Promotion nulla vitae elit libero a pharetra augue