Ultimo Articolo inserito
Subscribe Newsletter

Questa pianta mi è stata regalata dalla mia cara amica circa due anni fa ma nonostante le cure è vissuta solo un anno, ho scoperto di aver battuto il record in quanto dopo la fioritura purtroppo è destinata a morire, almeno che non si riesca a moltiplicarla. Ecco alcuni consigli, saluti Francesco Diliddo.

Pianta originaria dell’America centrale e meridionale appartiene alla famiglia delle Bromeliaceae e comprende circa 200 specie di piante sempreverdi epifite o terrestri, molto apprezzate per la bellezzadelle loro foglie ma soprattutto per le loro straordinarie brattee molto colorate e vistose.

Dalla parte centrale della rosetta emerge l’infiorescenza di forma cilindrica o ensiforme (a forma di spada) tipica per via delle brattee colorate dalle quali sbocciano i fiori tubolosi. Generalmente dopo la fioritura la pianta muore e bisogna riprodurla dai germogli basali.

Le Vriesea carinata è una pianta che va collocata in casa in un luogo dove possa ricevere qualche ora di sole ogni giorno, non nelle ore più calde e per il resto della giornata bisogna proteggerla dall’insolazione diretta ma sempre in un luogo molto luminoso.

L’annaffiatura della Vriesea è particolare: va riempito il pozzetto che si trova al centro della rosetta e deve essere sempre pieno ed ogni mese va svuotato per rinnovare l’acqua ed eliminare eventuali sali, residui vegetali o animali o altre sostanze che potrebbero putrefarsi e danneggiare la pianta.

Il terriccio va mantenuto costantemente umido (non bagnato) facendo attenzione a non lasciare acqua nel sottovaso in quanto non tollera i ristagni idrici.

Una cosa molto importante è che non tollerano il calcare per cui o si usa dell’acqua demineralizzata o acqua piovana oppure si può bollire l’acqua del rubinetto dopo averla fatta bollire.

A partire dal terzo anno di vita, se le condizioni di coltivazione sono ottimali, la pianta fiorisce anche se dopo tale periodo, variabile da specie a specie e da pianta a pianta, la pianta muore impossibilitata anche a sviluppare nuove foglie a causa della presenza dell’infiorescenza che ostruisce la rosetta.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Una risposta

  1. Je possède cette plante offerte par mes enfants très belle et qui à donné des toutes petites fleurs

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe to our newsletter

Sign up to receive updates, promotions, and sneak peaks of upcoming products. Plus 20% off your next order.

Promotion nulla vitae elit libero a pharetra augue