Oncidium, orchidea ballerina

IMG_20190527_140756.jpg
Oncidium

Il regalo ricevuto per un giorno speciale (12 maggio) che arricchisce la mia mini collezione di orchidee, l’oncidium famosa come orchidea ballerina per la curiosa forma dei fiori. Non ho mai coltivato questa specie di orchidee e facendo ricerche ho scoperto che non è semplice da curare, quindi la sconsiglio ai pollici verdi meno esperti. L’esemplare presenta pseudobulbi verdi dai quali spuntano le foglie. Il pregio principale, che la distingue dalle altre orchidee, è la lunghissima durata della fioritura. Per ora mostro le foto e riassumo di seguito alcuni consigli e curiosità trovati in rete. Buon inizio settimana, Francesco Diliddo

Oncidium.jpg
Orchidea ballerina

Consigli e curiosità per le cure dell’oncidium

Come caratteristiche si avvicina molto alla Miltonia e questa è una buona notizia, visto che il mio esemplare ha superato in casa 15 mesi ed è in ottima forma! Il nome delle orchidee ballerine (oncidium) deriva dal greco “onkos”, cioè “gonfiore” in riferimento al labello del fiore che solitamente è carnoso.
Sono originari dell’America meridionale, dove le 600 specie di questo genere di orchidee si trovano dal livello del mare sino alle Ande. Hanno bisogno di temperature notturne di 13-16° C e diurne di 18-24° C e l’umidità deve essere moderata, attorno al 50%. L’ambiente deve essere luminoso ma senza sole diretto ed è consigliata una concimazione leggera non azotata. Il terriccio ideale per la coltivazione dell’oncidium deve essere sempre molto leggero e perfettamente drenante. Il substrato ideale deve essere composto da materiale organico ben drenante, come corteccia “bark”, fibra di cocco e torba. L’innaffiatura è importantissima per la orchidee ballerine: la regola generale da seguire, così da evitare spiacevoli inconvenienti, è meglio un’annaffiatura in meno, che una di troppo; le specie con pseudobulbi preferiscono irrigazioni meno frequenti.

3 Replies to “Oncidium, orchidea ballerina”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: