Avevo una piccola talea di senecio crassissimus, che poi ho regalato a mia madre, ed ora vive in Puglia. L’estate scorsa l’ho trovata in un negozio di giardinaggio e inserita in una composizione con altre succulente, si è adattata perfettamente ed eccovi la foto scattata questa mattina e alcuni informazioni utili: aggiungo anche la foto dei piccoli fiori gialli presa dalla rete. Buon fine settimana, Francesco Diliddo

senecio-crassissimus

Curiosità e consigli per le cure del senecio crassissimus.

Il senecio crassissimus è originario del Madagascar ed è una pianta che presenta una combinazione di colori insolita di verde e grigio, con una striscia viola lungo il bordo delle foglie. Predilige l’esposizione in pieno sole e non ha problemi con il calore estremo e resiste fino ad una temperatura invernale di 0° C.

fiori-senecio-crassissimus
Richiede un terreno con ottimo drenaggio e va benissimo la composta per cactacee e succulente; vive in ambienti molto aridi e non richiede molte concimazioni.
Ha bisogno di poca acqua durante la stagione della crescita (dalla primavera all’autunno) e mantenere il terriccio piuttosto asciutto in inverno. La moltiplicazione è molto semplice per talea in primavera, lasciando asciugare il rametto prima di interrarlo.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe to our newsletter

Sign up to receive updates, promotions, and sneak peaks of upcoming products. Plus 20% off your next order.

Promotion nulla vitae elit libero a pharetra augue