Ultimo Articolo inserito
Subscribe Newsletter

La primavera scorsa ho comprato dei semi selvatici in miscuglio che ho distribuito qua e là nei vasi del balcone, e a giugno scorso è nato il chrysanthemum coronarium che ha resistito al mite inverno scorso per fiorire in questi giorni! Le margherite sono piccole in quanto credo sia il primo esempio di margherita selvatica di prato cresciuta in vaso su un balcone! Ecco la foto, qualche curiosità trovata in rete e buona domenica, Francesco Diliddo.

chrysanthemum coronarium

Curiosità e consigli per la coltivazione del chrysanthemum coronarium.

Il chrysanthemum coronarium è una pianta erbacea, annuale che emana un forte odore aromatico. Le foglie, di colore verde chiaro, sono sessili, profondamente divise in lobi lanceolati, la maggior parte bipennapartite, assai frastagliate, quelle di secondo ordine sono spesso dentate. L’infiorescenza a capolini, di 30-50 mm di diametro, sorretta da peduncoli ingrossati all’apice, è formata da un disco centrale di fiori tubulosi giallo-aranciato circondati da fiori periferici ligulati pure di colore giallo. Le foglie del calice sono ovali e spesso con bordi nerastri. La fioritura si prolunga da aprile ad agosto, ma è precoce in condizioni di caldo estivo. La riproduzione avviene prevalentemente per seme: è una pianta spontanea, però, per la sua bellezza e per la vivacità del colore giallo può essere coltivata in un qualsiasi giardino o sul balcone in vaso.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe to our newsletter

Sign up to receive updates, promotions, and sneak peaks of upcoming products. Plus 20% off your next order.

Promotion nulla vitae elit libero a pharetra augue