Tephrocactus articulatus (varietà papyracanthus)

Sono stato a Murabilia a Lucca e c’era davvero l’imbarazzo della scelta! Ho preso solo tre cactus dei quali pubblicherò l’articolo con la scheda per le cure. Buona giornata, Francesco Diliddo.

IMG_0014

Cactacea originaria dell’Argentina formata da articoli sferico-oblunghi di circs 3-4 centimetri. Spine larghe, flessibili come la carta, che possono raggiungere 4-5 centimetri di lunghezza che produce fiori gialli (è un opuntia).
E’ molto facile da coltivare e predilige un’esposizione in pieno sole e per il terriccio ha bisogno di un miscuglio minerale un poco umifero.
Resiste al freddo invernale fino a 5 C. e bisogna sospendere le annaffiature che vanno eseguite da aprile a settembre, tenendo presente che è intollerante agli eccessi d’umidità. Si riproduce per talea e raggiunge al massimo i 30 cm di altezza.

Annunci

One response to this post.

  1. L’ha ribloggato su CactusFolliae ha commentato:
    molto “pungente”… 🙂

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: